sweet devil in her 30’s!

Questa settimana una concentrazione di stelle, che nemmeno a san Lorenzo. Ma di cadente qui non c’è proprio niente, eh! Dedicata alla costellazione di splendide new entries negli early 30’s…la Devil’s Cake! Niente di più appropriato. Oooh yees. Perchè sotto quella bella ed invitante glassa non si cela che…altro buonissimo cioccolato.
Devil is sweet, and so are you!

devil's cake

Nigella’s Devil Cake
Ingredients:
250 gr di zucchero
225 gr di farina
50 gr di cacao
125 gr di burro
250 ml di acqua bollente
2 uova
1/2 cucchiaio di lievito
1/2 cucchiaio di bicarbonato
2 cucchiaio di estratto di vaniglia

Per la glassa:
125 ml di acqua
30 gr di zucchero
175 gr di burro ammorbidito e a pezzetti
300 gr di cioccolato fondente tritato

Serviranno 2 teglie da 20 cm di diametro

LET’S DO IT (per la base)
1)In una ciotola con cacao e 100 gr di zucchero versare l’acqua bollente, amalgamando bene.
2)A parte mescolare i rimanenti ingredienti secchi (farina, lievito e bicarbonato).
3)In una terza ciotola montare il burro con lo zucchero rimanente fino a ottenere una crema soffice.
4)Aggiungere la vaniglia, un uovo e metà del composto di ingredienti secchi, mescolare bene.
5)Aggiungere il secondo uovo e la parte rimanente degli ingredienti secchi.
6)Infine aggiungere il composto di cacao, zucchero e acqua.
the Cake 1
Finito! Dividere il composto nelle due teglie e infornare a 180° per 30 minuti

LET’S DO IT (per la glassa)
1)portare ad ebolizione un pentolino con l’acqua, lo zucchero e il burro
2)aggiungere il cioccolato tritato e mescolare
3)togliere il composto dal fuoco e lasciarlo rafreddare.

Il composto impiega diverse ore per diventare denso, quindi l’accorgimento sarebbe preparare la glassa con anticipo.Noi abbiamo fatto la glassa il pomeriggio e assemblato la torta la sera (dopo averla fatta raffreddare).

Assemblare i due dischi di torta, frapponendo uno strato di glassa tra i due. Ricoprire di glassa ogni lato della torta. Lasciare riposare magari in frigoriero, per permettere alla glassa di assumere una consistenza croccantina.
the Cake 2

Per aggiungere (se mai ce ne fosse bisogno)un ulteriore tocco scenografico e di bontà, una volta spalmata la glassa, e prima che si solidifichi, è possibile decorare con biscotti a bastoncino (quelli per gelato, o togo)

Buon compleanno, sweet devils (in prada, of course)!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...