Fragole e pasta fillo

fragole yoghurt e pasta filloFragole Parte II, il ritorno (top!)
10 minuti. 10 minuti. 10 minuti.
10 minuti per regalarsi un po’ di primavera
10 minuti per concedersi un dolce con il sorriso (allla faccia di kaori e della sua philadelphia light)
10 minuti per fare un figurone

INGREDIENTS:
1 uovo
100 gr di zucchero
2 vasetti di yoghurt magro naturale
1 vaschetta di fragole
4 quadratini di pasta fillo

LET’S DO IT

Non volevo essere light a tutti i costi, ma certe volte le cose migliori nascono per caso.
Per pigrizia non ho spennellato i quadrati di pasta fillo di burro. E le coppette di pasta fillo sono venute croccanti e buonissime comunque. Invece di una classica crema con il latte, avevo dello yoghurt magro in figro. Ho tagliato le fragole al momento e le ho lasciate al naturale, senza aggiunta di zucchero. Risultato: burro, latte e zucchero risparmiati ma bontà assicurata.

1) tagliare 4 quadrati di pasta fillo, disporli in una teglia da muffins in modo da dargli la forma di una scodellina. Gli stampi in silicone sono i migliori perchè non necessitano in questo caso di essere imburrati o oliati per evitare che la pasta si attacchi. Io ho usato delle tazzine rovesciate, che avevo leggermente spennelato di burro.
In forno a 180 gradi per 10 minuti
2)nel frullatore: montare un uovo con lo zucchero, aggiungere lo yoghurt e un cucchiaio di farina o maizena. Non appena la crema sarà spumosa (5 minuti), trasferirla in un pentolino e cuocere a fiamma bassa finchè non si addensa (5 minuti). Lasciare raffreddare qualche minuto
3) servire nelle coppette la crema con una copertura di fragole tagliate al momento

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...