“e chi l’ha detto che il buon cioccolato è solo svizzero?”

No, devo essere onesta, credo che il miglior cioccolato che io abbia mai mangiato sia davvero quello svizzero. No, non sono la tipa da scatola mista di cioccolatini: alla fine non puoi mai essere sicura di quello che ti capita (quante volte mi è capitato di essere ingannata nonostante le “indicazioni” sulla scatola…). E non è perchè non ami il rischio, la sorpresa. Sono d’accordo … Continua a leggere “e chi l’ha detto che il buon cioccolato è solo svizzero?”

Briochine salate, prosciutto e formaggio

Ancora per la serie “la vita è troppo breve per fare la pasta sfoglia in casa”: briochine salate. Basta a quegli stuzzichini di pasta sfoglia tristissimi. TIPS: La pasta sfoglia non dovrebbe mai mancare in un frigorifero: si conserva a lungo e con poco e in poco tempo si pùo creare un accompagnamento ideale ad un aperitivo home-made. TEMPO PREPARAZIONE: 10 minuti TEMPO COTTURA: 10 … Continua a leggere Briochine salate, prosciutto e formaggio

dreaming of a white christmas

Vaso,candela bianca,qualche pigna dipinta con colori acrilici bianchi (o con la bomboletta). Sorbetto classico al limone, ma con l’aggiunta di qualche goccia della Grappa Storica Nera. Un profumo irresistibile, da provare. La ricetta del sorbetto al limone non ha bisogno di spiegazioni. Si può anche comprare già fatto. Ma l’aggiunta di qualche goccia di Storica Nera, quello è il tocco. E fa la differenza. Inspiration. … Continua a leggere dreaming of a white christmas

serve yourself bar

Amici a casa per un aperitivo natalizio last minute: no panic, maxi divertimento. Grissini di pasta sfoglia con salame! INGREDIENTI: 1 rotolo pasta sfoglia già stesa (“la vita è troppo breve per fare la pasta sfoglia in casa” Loraine Pascale) 1 pezzetto di salame (da tri tare al coltello o nel mixer) LET’S DO IT: 1.disporre su metà pasta sfoglia il salame tritato 2.ricoprire la … Continua a leggere serve yourself bar

oh my gosh! il 7 gennaio arriverà, ma resteranno almeno i biscotti

Un albero profumatissimo. Decorato con biscotti speziati, biscotti a forma di bastoncini di zucchero, fette di arancia e mela essiccate nel forno. Perchè cucinare i biscotti da appendere all’albero fa davvero Natale. Perchè è economico. Perchè piacerà a tutti. E perchè -oh my gosh- il 7 gennaio arriverà, ma resteranno almeno i biscotti! Continua a leggere oh my gosh! il 7 gennaio arriverà, ma resteranno almeno i biscotti

L’ apres sushi

Buonissimo il sushi, ma spesso al momento del dolce la scelta non convince mai del tutto. Si potrebbe proporre agli amici: “lo prendiamo a casa da noi, il dolce!”. Il tempo di far accomodare gli ospiti, scivolare verso il freezer. INGREDIENTI -gelato alla panna (si! anche il gusto panna ha una ragione, finalmente!) -cioccolato fondente da sciogliere e allungare con qualche cucchiaio di latte/acqua Inspiration: … Continua a leggere L’ apres sushi

an (extra)ordinary monday con le patatine STICK

Perchè puo’ venirti la voglia anche all’ultimo e anche un lunedì sera. Perchè a parte carne e pane puoi metterci quello che vuoi/hai nel frigo. Perchè bastano davvero pochissimi minuti. Perchè è piu buono di un Mc (e più sano?). Perchè se compri i mini paninetti puoi mangiare più mini hamburger, puoi farli diversi, ti sembra pure di mangiarne di piu e poi sono più … Continua a leggere an (extra)ordinary monday con le patatine STICK